SOLOUNO

L’illustrazione di Beppe Giacobbe ci colpisce profondamente rimanendo avvolta nel mistero.
Si sta sfilando? Si sta ritessendo? Magari è immobile e non ha ancora deciso cosa fare.
La fantasia lavora per cercare un significato a questo gesto e nel tentativo di “capirla” tante altre suggestioni affiorano, si mischiano e modificano tra di loro.
Credo quindi che sia più interessante lavorare sull’opera di Giacobbe proiettando su di essa tutte le immagini che lei ci ha suggerito, abbandonando il primo desiderio di “capirla”, abbracciandone il mistero, la sua bellezza.

Progetto a cura di micron
Illustrazione: Beppe Giacobbe
Videomapping: Rajan Craveri
Movimenti: Serena Zanconato, Rajan Craveri

Festival Video Sound Art di Milano.

Solouno è visibile qui.